giovedì 19 gennaio 2017

ARRIVAL: IL CERCHIO IMPERFETTO DELLE NOSTRE EMOZIONI



Il 17 gennaio io e Maurizio Baiata siamo stati invitati alla visione della prima di "Arrival" dagli esponenti del Cun, che ringraziamo. Il film è stato a dir poco una rivelazione, un crescendo di emozioni e di suspance intrecciati a una profonda e struggente melanconia di fondo. La maniera in cui noi vediamo le nostre vite, che immaginiamo svolgersi su di una linea temporale continua, ci viene rinfacciata, contorta, strappata e ridata in un cerchio scomposto che è il linguaggio dei visitatori Eptapodi. Ma a fare da collante e da raison d'etre delle nostre vite (e del film) non sono le scoperte tecnologiche, le ricerche intellettuali o i costrutti mentali, bensì le emozioni. Forti, dolorose, struggenti, fisiche, quasi un colpo allo stomaco, tanto piu forte perchè percepito in un tempo non lineare, in momenti che stillano eterni, nell'estensione non finita di una consapevolezza che si estende attraverso le nervature di un linguaggio profondo e comune a tutto l'universo: quello dei sentimenti. Scopri allora che tutto si può racchiudere in un cerchio simile al simbolo dello zen, dove la circonferenza si frastaglia in onde di impressioni vissute, momenti, respiri e intenzioni, e il centro non esiste. Non andatelo a vedere questo film, andatelo ad ascoltare. Con il cuore. 

Raccomando di leggere la bellissima recensione di Maurizio Baiata qui: 
https://mauriziobaiata.net/2017/01/17/3390/








lunedì 7 novembre 2016

Milano - 27 Novembre 2016 Apericena e Conferenza UFO al ristorante Terün - Naviglio Pavese


A Milano il 27 Novembre 2016 si terrà un originale Apericena e Conferenza UFO dalle 18 alle 23 presso il ristorante "Terün", via Chiesa Rossa 81 (Naviglio Pavese) Milano. Per info e prenotazioni cell 3896695756 oppure m.diviesti@libero.it

L'ATEO, L'UFOLOGO E LA PALLINA DA GOLF

L'Unione Atei e Agnostici Razionalisti, invece di preoccuparsi di sedicenti sette spiritualistiche o dei problemi della Chiesa di Roma, si scaglia ferocemente contro la conferenza Ufologica organizzata dall'amico Angelo Maggioni che avrà luogo a Savona il 12 novembre prossimo (2016), perchè sostengono che quella degli UFO sia una tematica "antiscientifica" che in tanti anni non ha mai portato a una prova certa. Il gruppo Ateistico vorrebbe che il comune di Savona togliesse il patrocinio all'evento: "Di questo passo si potrebbe concedere il patrocinio a convegni di astrologi, spiritisti e creduloni vari", sentenziano allo UAAR, accorpando lo studio dei fenomeni aerei non identificati alle pratiche del Mago di Arcella o alle previsioni di Do Nascimento. Oltre ai componenti dello UAAR, anche altre persone hanno definito questo patrocinio del comune di Savona "inadeguato". Termini simili furono espressi anche negli anni precedenti, quando l'amico Adriano Alessandrini - all'epoca sindaco di Segrate - aveva sostenuto e patrocinato il convegno "Figli delle Stelle" organizzato da Sabrina Pieragostini. Perchè tanta acredine contro questi patrocini? Perchè lo Stato deve disinteressarsi sempre e comunque del problema, e non appoggiare chi lo studia? O perchè i problemi seri sono altri? Si erogano 97 milioni di soldi pubblici per il golf, ma di quello gli Atei e Razionalisti non si lamentano, va benissimo. Ma se si fa un patrocinio per gli UFO la gente si innervisisce e salta sulla sedia. No, di quello non bisogna mai, mai parlare. E lo Stato non deve fornire ufficialità alla tematica. Peccato che gli esperti dello UAAR siano davvero poco informati. Anzi, per nulla informati, dato che si occupano di tematiche religiose e non ufologiche. Gli sarebbe bastato leggere il libro scritto a quattro mani da me e Sabrina Pieragostini, "Inchiesta UFO", per capire che se tutte le autorità del pianeta hanno mantenuto per 40, 50 o 70 anni un apposito ufficio di studio sugli UFO, se piloti collaudatori, astronauti e ufficiali di alto grado hanno confermato di aver visto in azione velivoli che surclassano i nostri, se ingegneri, scienziati e fisici di fama internazionale hanno confermato che certi eventi sfuggono a qualsiasi spiegazione razionale lasciando aperta l'ipotesi extraterrestre, allora forse dovrebbero fare un atto di umiltà e rimanere in silenzio. Perlomeno fino a quando non si saranno documentati per bene.

CONVEGNO UFOLOGICO A SAVONA - 12 Novembre 2016



Savona ospita il primo convegno ufologico unito, un evento nazionale e mondiale che richiamerà esperti e appassionati di extraterrestri. L’appuntamento è per sabato 12 novembre presso la Sala Rossa di Savona, ad ingresso gratuito.
All’incontro dedicato all’ufologia saranno presenti esponenti del C.UFO.M. – Centro Ufologico Mondiale – come il giornalista Ennio Piccaluga e il presidente del centro ufologico Angelo Carannante, del CUN (Centro Ufologico Nazionale) con lo scrittore Alfredo Benni e giornalisti di spessore e conosciuti a livello mondiale come Maurizio Baiata e Pablo Ayo (collaboratore tra l’altro della trasmissione di Italia 1 Mistero), oltre a qualche ospite a sorpresa.
Il convegno si aprirà a partire dalle ore 9:30 con l’investigatore e analizzatore del C.UFO.M Angelo Maggioni (organizzatore anche dell’evento): “Savona città degli UFO”, con l’esposizione dei casi che coinvolgono la Liguria e gli avvistamenti più importanti, come quelli avvenuti proprio a Savona nel 2012 e nel 2015. Saranno anche esposti gli ultimi casi che ancora sono top secret, con immagini esclusive di oggetti volanti non identificati.
A seguire il presidente del C.UFO.M. Angelo Carannante e il giornalista e socio onorario Ennio Piccaluga parleranno di Marte e le sue verità: nello specifico Ennio Piccaluga svelerà le prove di civiltà aliena su Marte tratte dal libro appena uscito, “Ritorno su Lahmu”.
Nel pomeriggio il convegno riprenderà alle 14 con lo scrittore e consigliere del CUN Alfredo Benni: si parlerà dei nuovi programmi del NWO (Nuovo Ordine Mondiale ), a seguire l’intervento di Pablo Ayo con la relazione su “Inchiesta Ufo” tratto dal suo ultimo libro, mentre in chiusura l’intervento del famoso giornalista Maurizio Baiata, che parlerà di due casi importanti come Travis Walton, l’uomo che visse 5 giorni con gli alieni e la storia di Dan Burisch.
L’evento è stato patrocinato dal Comune di Savona. “Questo convegno fa da apripista per  futuri convegni annuali sempre in Liguria con lo stesso obbiettivo, quello di radunare esperti diversi del campo ufologico e non solo, idea che il C.UFO.M. stesso è certo possa essere apprezzata da molti” afferma Angelo Maggioni.

“Potrebbe esserci una gradita sorpresa tra il pubblico, un ospite d’onore che ha appena lasciato l’Isola dei Famosi, ma il nome rimane ancora top secret… Una giornata sicuramente indimenticabile e unica sia per Savona che per la Liguria” conclude.

lunedì 24 ottobre 2016

TORINO Venerdi 28 ottobre 2016 ore 21 Presentazione del libro "Visitatori" di Pablo Ayo


Venerdì 28 ottobre 2016 alle ore 21 Pablo Ayo presenterà il suo libro "Visitatori" presso la libreria Arethusa di Torino a via Giolitti 18. Ingresso LIBERO.
Informazioni 
info@arethusasnc.com
libreriaarethusa@hotmail.com

venerdì 7 ottobre 2016

sabato 8 ottobre conferenza a Roma

Alieni: basi segrete, rapimenti e disclosure
Sala Italia UNAR - via Aldovrandi 16 - Roma
info 34779790



lunedì 28 marzo 2016

Sabato 2 aprile 2016 Pablo Ayo e Enrico Baccarini in conferenza a FIRENZE

Pablo Ayo e Enrico Baccarini saranno in conferenza sabato 2 aprile 2016, dalle 10 alle 18, nell'ambito del 2° seminario "MISTERO e UFOLOGIA" a FIRENZE presso il Saloncino alle Murate (ANCI Toscana) in via dell'Agnolo 1A-1E, Firenze.
Il costo dell'ingresso è di euro 20, per prenotazioni e info scrivere a razzealienedeaf@hotmail.com